ads

I 10 giocatori più piccoli nella storia dell'Nba: Terrell Brandon, 1,80 m.

Il basket è noto come lo sport dei " giganti " in quanto si gioca a 3.05, l’altezza del ferro, e l’altezza ha sempre svolto un ruolo determinante. Ma non per questo dei piccoli grandi uomini hanno lasciato una traccia nella storia dell' NBA. Vi facciamo conoscere i 10 " piccoli " che hanno avuto più impatto sulla lega, naturalmente iniziando dal più "alto".

pg2_g_tbrandon1_576

 
10°
Terrell Brandon, 1,80 m.

In ultima posizione Terrell Brandon con i suoi 180 cm. di altezza. Arrivato nella NBA come 11esimo giocatore scelto durante il " draft " del 1991, dopo essere uscito da " University of Oregon ". Nel corso della sua carriera NBA è stato selezionato per due anni consecutivi, 1996 e 1997 per l’All-Star Game. Le sue franchigie sono state Cleveland, Milwaukee Bucks e Minnesota Timberwolves. Si è ritirato nel 2002 con una media di 13,8 punti e 6,1 assist per gara.
 
 
 
 

Guarda anche


le-10-squadre-piu-forti-nella-storia-nba
Le 10 squadre più forti nella storia NBA

Miami Heat (2011-2013) In fondo alla classifica i Miami Heat delle due...

i-10-finali-di-match-di-basket-piu-folli

I 10 finali di match di basket più folli

Miami Heat– San Antonio Spurs (2012-13) E l’ultima finale della NBA, i Texani sono in vantaggio 3 – 2 e...

i-10-sports-piu-folli-del-mondo
I 10 sports più folli del Mondo

Pillow fight Specialmente da bambini prendersi a cuscinate era uno dei momenti...